fbpx
menu Home

Biografia


Cantautore, producer musicale e videomaker, Gionathan, nasce e cresce a Torino; figlio di un chitarrista, sviluppa presto una forte sensibilità nei confronti delle sette note.
Affronta le prime esibizioni in adolescenza in diverse formazioni e si dimostra fin da subito un cantante versatile, capace di passare con agilità da un genere all’altro, trovando però il suo habitat naturale nella Funk e nell’R&B.

Contemporaneamente inizia a giocare con mixer, sintetizzatori, sequencer e videocamere, auto producendo le prime tracce originali e i relativi videoclip. Un gioco che finirà per trasformarsi nell’allestimento del suo attuale studio audio/video. Diplomatosi in elettronica, studia poi cinema al DAMS di Torino e comincia a lavorare come fonico in service e studio.

Nel 2006 con il rapper Kredo, mette insieme il duo 2Soul, con il quale realizza il primo EP Libero ed un paio di videoclip; con i 2Soul Gionathan solcherà importanti palchi e aprirà i concerti italiani di alcune band internazionali.

Nel 2008 si iscrive all’ACMS (Accademia Canto Musica e Spettacolo) e comincia a lavorare nei callcenter per pagarsi la retta; contemporaneamente si avvicina al mondo della radio come conduttore.

Nel 2010 si diploma come migliore allievo all’ACMS, con borsa di studio per la Collective School of Music di New York e viene premiato da Mango con il terzo premio inediti al Festival Vivere la musica. Nello stesso anno lavora come cantante negli show del parco tematico Portaventura, a Tarragona in Spagna.

Nel 2011 esce con i singoli Senza stelle e Come se immobile, ma sono le molte collaborazioni che da quel momento realizzerà con artisti e produzioni italiani e internazionali a regalargli le prime soddisfazioni, fino ad arrivare, a calcare il palco del Forum di Assago o a lavorare con il maestro Lucio Fabbri come corista per X-Factor.

Fra tutte le collaborazioni, la più prolifica sarà quella con il produttore R&B MistaB: firma e canta 3 canzoni per il suo album Il TrasforMista del 2012 e realizza, a quattro mani con lo stesso, l’innovativo e apprezzato album urban Come Sabbia, uscito nel 2014 per Latlantide/Edel e piazzatosi subito alla posizione n°2 della classifica R&B italiana di iTunes. I 4 singoli estratti dal disco raggiungo tutti la parte alta della classifica indie di rotazione radiofonica italiana, permettendo ai due di vincere diversi contest, di essere inseriti in numerose compilation e di suonare sui palchi di importanti festival italiani. L’album vanta le collaborazione di artisti della scena HipHop e RnB italiana quali Maxi B,ATPC, Lefty, LaMiss, Noa, LordMadness…

Nel 2015 nasce il progetto Gionathan&theGroovers, da subito molto prolifico sul piano live, con il quale il cantautore inciderà l’album DiVersione Acustica (2016), presentato con un concerto sold-out al Teatro S.Anna di Torino. Verranno estratti due singoli che supereranno entrambe le 1500 rotazioni radiofoniche. Il videoclip de Il mio angelo vedrà come protagonisti due volti noti dello show televisivo “Amici”.

Nel 2017 la band è finalista al TourMusicFest, si classifica terza al SanRemo Rock Festival (su 1300 progetti) e viene scelta da Red Ronnie come band FIAT Music per aprire il concerto torinese dei TheKolors.

Ad aprile 2018 esce su VEVO Niente di strano, che entra subito in classifica AirPlay. Nell’estate dello stesso anno, un tour di 15 date lo porta a suonare live in tutta Italia, dal nord al sud, alla conclusione del quale firma per l’etichetta svizzera ProfiMusic.

Nel 2019 vengono pubblicati i singoli e i videoclip Caduta Libera, Friendzone, A tempo su di noi e Stanotte che ricevono tutti un ottima accoglienza sulle piattaforme di streaming.

A gennaio 2020 Gionathan è uno dei 10 artisti invitati al RadioMusicFest, evento Radio e TV, mentre a febbraio tiene un concerto per il programma televisivo VeNew274. Entrambe gli eventi vengono trasmessi in tutta Europa.

Da maggio ad agosto 2020 è la volta dell’originale progetto Corro e Basta, singolo uscito in 5 versioni completamente diverse a cadenza trisettimanale.

Le 3 uscite successive dell’artista sono invece in lingua inglese: I feel the groove grintosa hit nu-disco, Mary did you know, versione urban del classico natilizioe e Good premonition, sinuosa ballad neo-soul.

Il 2 luglio 2021 viene pubblicata Dimmi di no, canzone che coniuga in maniera originale neo-soul e sonorità urban contemporanee. Ad agosto la band parte per l’Instant Tour 2021 lungo tutto lo stivale.

E’ programmata per il 24 settembre l’uscita del singolo Luna Park e per il 15 ottobre del nuovo album accompagnato da un ulteriore singolo: Guerra la fronte.



play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play